Liebster Award ❤️🗒🏆

Questo è il mio primo blogger award ricevuto in italiano. Grazie mille ad Elena de La casetta del merlo per avermi nominato. Sebbene io posti anche in italiano, oltre che in inglese, non mi era ancora capitato di essere menzionato dal pubblico italofono nei miei pochi mesi come blogger, ma come si dirà in italiano?! Elena edita con cura il suo blog con post di appunti di viaggio e ricette fantasiose e gustose che meritano di essere seguiti. Visitate il suo interessante sito.

IL LIEBSTER AWARD

Il Liebster Award è il premio che celebra l’amicizia tra persone che scrivono su di un blog: i bloggers ne nominano altri con il fine di farli conoscere e permettere di apprezzarli. Come scrive Alessia del Piatto Ranocchio, liebster in tedesco significa dolce, gentile, simpatico, caro, amato, amabile, gentile, piacevole, apprezzato, carino, accattivante e benvenuto. Bello, vero?…

Per saperne di più puoi leggere qui.

LE REGOLE

Ringrazia il blogger che ti ha nominato.
Elenca le regole nel tuo post.
Rispondi alle domande che ti sono state poste.
Fornisci 11 informazioni casuali su di te.
Nomina altri 11 blogger.
Fai 11 domande a chi decidi di nominare.
Una volta che hai scritto e pubblicato il tuo post, informa i tuoi candidati della loro nomina.

LE DOMANDE DELLA CASETTA DEL MERLO

  1. Se avessi la possibilità di trasformati in un animale, quale saresti e perché? Decisamente un animale marino, quindi quasi inevitabilmente un delfino, gregario e gioioso. 
  2. In che cosa ti senti ricca/o veramente? Non mi manca certo la curiosità di scoprire cose, luoghi e persone in giro per il mondo e l’ironia per tradurre quanto mi capita in qualcosa su cui sdrammatizzare con un sorriso. C’è anche il detto … tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino … 
  3. Ti piacerebbe se potessi vivere 1000 anni o come “Highlander l’ultimo immortale”? Forse alla lunga mi annoierei ma sono certo che ne vedrei delle belle!
  4. Fai sempre progetti e ti organizzi meticolosamente oppure vivi alla giornata? Mi piace avere chiaro in testa dove sto andando e cosa voglio raggiungere. Il come e quando sono suscettibili ad interpretazione, altrimenti la vita sarebbe troppo noiosa. 
  5. Quando metti la chiave nella toppa di casa alla sera e apri la porta, qual’è la prima cosa che ti viene in mente mentre varchi la soglia? Dov’è il divano?
  6. Cosa ti piace, o non ti piace, del blog La Casetta del Merlo? Nella scelta degli argomenti che Elena propone sul suo blog trovo una affinità insolita per due persone che vivono in situazioni molto diverse. In altri contesti si chiamerebbero affinità elettive. 
  7. A proposito del tuo blog: qual’è il tuo post preferito o che ti rappresenta meglio? Domanda difficle perché quando ho dovuto scegliere il nome per il blog non ho avuto altra scelta che mettere il mio nome. Posto principalmente su sei temi generali e nessuno è il mio preferito. Figuriamoci se riesco a scegliere un post particolare!
  8. Un tuo sogno che purtroppo è rimasto nel cassetto (finora)? Quello che più mi manca a Londra è il mare, quindi spero un giorno di avere di nuovo la possibilità di vivere in un posto con una bella vista sul mare. 
  9. Come sei vestita/o in questo momento? Indipendentemente dalla stagione dell’anno non amo molto essere vestito in casa, quindi giusto l’indispensabile e comunque comodo. 
  10. Quale brano musicale stai ascoltando mentre scrivi al pc? I miei gusti musicali sono veramente eclettici e normalmente metto i brani in sequenza casuale così da avere una totale insalata mista, dal classico al jazz, dal rock alla trance, veramente ce n’è per tutti i gusti. 
  11. Potendo invitare chiunque al mondo, chi vorresti come ospite per cena? In questo momento storico credo ci siano poche persone  che possano suscitare il mio interesse. Forse mi butterei sullo spirituale ed inviterei il Dalai Lama. Avrei qualche tentennamento sul menu da preparare. 

E adesso, se non sei ancora stufo di sentir parlare di me, queste sono 11 informazioni che mi riguardano:

  1. Da qualche mese sto facendo una dieta con ridotte quantità di carboidrati e che prevede un digiuno terapeutico sistematico di almeno 16 ore al giorno, quindi solo due pasti leggeri al giorno. Detta così sembra un incubo ma è semplicissima da mantenere una volta presa la mano.
  2. Fin da piccolo sono stato affascinato dal viaggiare, predisposizione probabilmente ereditata dai miei antenati. Quindi, inevitabilmente, ho scelto un tipo di lavoro che mi porta a viaggiare molto, finora sono stato in oltre 80 paesi in tutto il mondo. Ce n’è ancora da girare.
  3. Di recente ho sviluppato una curiosità e una passione per le piante grasse, probabilmente perché dopo anni di tentativi faticosi di mantenere le piante nel mio appartamento ho capito che posso gestire solo piante che richiedono poca manutenzione e, soprattutto, poca acqua.
  4. La musica è sempre stata una delle mie passioni. Quando ero adolescente suonavo il pianoforte, poi per un po sono diventato solo un ascoltatore di musica e solo quando mi sono trasferito a Londra, circa 25 anni fa, ho iniziato a scoprire che avevo anche una piacevole voce da tenore con la quale intrattenermi e intrattenere. Forse i miei compagni di viaggio in macchina non saranno completamente d’accordo con me.
  5. Ho cominciato la mia esperienza di blogger con un blog fotografico su Blogger che ho poi trasferito qualche mese fa e modificato come impostazione su WordPress.
  6. Il mio colore preferito è sicuramente il blu, anche se mi ritrovo quasi sempre vestito in nero o in grigio, con qualche tocco di colore negli accessori.
  7. Quando sono a Londra mi manca tanto il mare, nonostante sia ad un’oretta di treno da qui, ma purtroppo non è il Mediterraneo o il Pacifico del Sud, non mi trasmette le stesse emozioni.
  8. Amo i pittori dell’impressionismo francese e le storie delle loro vite, vissute anche come gruppo di amici.
  9. Vorrei tanto imparare a parlare e leggere in tante altre lingue ma sembra che la mia testa abbia raggiunto un punto di saturazione, quello che imparo in una nuova lingua lo dimentico in una che non pratico.
  10. Nonostante abbia delle conoscenze di base di russo non sono ancora riuscito a fare un viaggio in Russia, forse perché vorrei prendere la Transiberiana da Mosca a Vladivostock e bisogna mettere in bilancio un po’ di tempo per la traversata in treno.
  11. Mi piacerebbe postare di più in italiano ma non vivendo più in Italia trovo difficile relazionarmi con la realtà italiana, che spesso mi sembra essere ai limiti del comprensibile.
 

Qui di seguito alcuni blog in italiano che ho scoperto di recente e che hanno stuzzicato la mia curiosità, quindi ho iniziato a seguirli con interesse. Ve li presento molto volentieri e li nomino per il mio Liebster Award, per far conoscere il loro sito, indipendemente dal loro voler partecipare al gioco:

  1. Tra Italia e Finlandia
  2. Flavia Vinci

  3. Nemo in cucina

  4. Antonella Lallo

  5. Casa benessere

  6. Manuel Chiacchiarelli

  7. BRICIOLANELLATTE

  8. Stefano Cicchini

  9. Fotografia in

  10. Blogtravellingfork

  11. Un cielo vispo di stelle

LE MIE DOMANDE

  1. Se avessi la possibilità di trasformati in un animale, quale saresti e perché?
  2. In che cosa ti senti ricca/o veramente?
  3. Ti piacerebbe se potessi vivere 1000 anni o come “Highlander l’ultimo immortale”?
  4. Fai sempre progetti e ti organizzi meticolosamente oppure vivi alla giornata?
  5. Quando metti la chiave nella toppa di casa alla sera e apri la porta, qual’è la prima cosa che ti viene in mente mentre varchi la soglia?
  6. Cosa ti piace, o non ti piace, del mio blog?
  7. A proposito del tuo blog: qual’è il tuo post preferito o che ti rappresenta meglio?
  8. Un tuo sogno che purtroppo è rimasto nel cassetto (finora)?
  9. Come sei vestita/o in questo momento?
  10. Quale brano musicale stai ascoltando mentre scrivi al pc?
  11. Potendo invitare chiunque al mondo, chi vorresti come ospite per cena?

Come vedi, alcune delle domande sono le stesse che Elena ha fatto a me: le ho trovate interessanti e originali e ho pensato di riproporle. Spero che partecipare a questo gioco faccia piacere a tutti gli autori dei blogs che ho scelto di nominare.

10 thoughts on “Liebster Award ❤️🗒🏆

  1. Grazie infinite per il tempo che hai dedicato a questo gioco, le tue risposte sono molto interessanti, e per tutti I complimenti per il mio blog!
    Stupisce sempre anche me scoprire che ci sono persone che in qualche modo mi somigliano, pur vivendo in contesti tanto diversi…
    Un saluto e a presto, Elena
    PS: io vivo, e ho sempre vissuto, in Italia, ma nonostante questo alcune “tendenze” attuali mi lasciano interdetta 😶

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s