Arti visive

Le mie arti visive preferite

Il periodo artistico che più mi piace è indubbiamente l’impressionismo, che risuona molto con la mia percezione dell’arte visiva, insieme all’uso creativo del colore e della luce. Oltre ad apprezzare le incredibili opere d’arte prodotte in quel periodo, sono anche molto interessato alle storie personali degli artisti che facevano parte del movimento, da Gauguin a Van Gogh, da Monet a Renoir. Sicuramente in cima alla lista dei miei artisti impressionisti preferiti c’è Paul Gauguin, con la sua tormentata vita da tardo pittore autodidatta e la sua decisione di vivere l’ultima parte della sua vita nel Sud Pacifico. Ho persino seguito le sue orme e sono andato alle Isole Marchesi, durante una mia esplorazione della Polinesia francese, tracciando le ultime fasi della sua vita artistica nelle remote isole di Hiva Oa e Nuku Hiva.

The Skiff – Renoir

Mi dà un grande piacere visitare gallerie d’arte e musei dove si può passare il tempo ad ammirare, con uno sguardo più attento e diretto, le opere d’arte di quel periodo, dalla National Gallery di Londra al Musée d’Orsay di Parigi e oltre, e percepire una vera sensazione della tela e delle pennellate che definiscono il materiale e la struttura del dipinto. Ho fatto una selezione dei miei quadri e dei miei musei preferiti in modo da poter leggere più approfonditamente sulle arti visive che più mi piacciono.
Più recentemente ho iniziato ad apprezzare nuovamente l’arte moderna e contemporanea, che è disponibile in abbondanza nelle gallerie d’arte delle città che visito. Anche qui ho fatto una selezione degli artisti che meglio risuonano con il mio gusto artistico ed estetico.

Le mie creazioni artistiche

Pittura digitale

La scorsa estate, dopo la scoperta della colorazione digitale sul mio iPhone, è arrivata anche la scoperta della pittura digitale, da soggetti originali o manipolando con tecniche digitali immagini esistenti. Fino ad allora non avrei mai sospettato di avere capacità di produrre opere che avevo in mente ma non avevo alcuna idea di come tradurle su tela. La tecnologia digitale consente la produzione di opere d’arte senza sforzo fisico, senza il dover saper padroneggiare strumenti pratici come pennelli, colori e tele, che è francamente al di là delle mie possibilità. Non avrei mai immaginato di poter creare la magia dei colori di un tramonto sul mare impressionista, senza dei supporti digitali.

Digital colouring

Solo di recente ho scoperto, quasi per caso, che avrei potuto creare facilmente delle immagini digitali colorate usando solo il mio IPhone. Sono immediatamente e appassionatamente approdato in un nuovo mondo di colori e da allora mi dedico un po’ di tempo ogni giorno a realizzare alcune immagini che mettono in risalto la mia creatività e il mio senso artistico, mentre mi rilasso e mi concentro su qualcosa che amo. Spero che anche chi visiti il mio blog trovi i miei colori interessanti.

Menu in italiano del blog

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s