Amedeo Modigliani 🖌🖼🇮🇹

Celebrando il 138° anniversario della nascita di Amedeo Modigliani, nato il 07/12/1884

" Wassily Kandinski, Self Portrait " Yes, it's Kandinsky, but I don't think it's… Wassily Kandinsky, Franz Marc, Self Portrait Artists, Collaborative Art, Art Abstrait, Art Moderne, Russian Art, Watercolor Portraits, Klimt
Autoritratto, di Modigliani, 1919, Museo di arte contemporanea di São Paulo

Nato a Livorno il 12 luglio 1884 Amedeo Modigliani lavorò come pittore e scultore principalmente in Francia. Dopo aver trascorso la sua giovinezza e la sua carriera artistica iniziale tra Toscana e Venezia, nel 1906 Modigliani si trasferì a Parigi dove entrò in contatto con artisti del calibro di Pablo Picasso e Constantin Brancusi. Il suo focus artistico iniziale era sulla scultura con la realizzazione di ritratti altamente stilizzati e figure complete che non erano molto apprezzati dai suoi contemporanei, ma divennero popolari solo dopo la sua morte. Della sua vasta produzione artistica per un periodo di tempo relativamente breve, ne rimane solo una parte perché la maggior parte di essa è stata distrutta dall’artista, che la considerava inferiore, o ignorata dai suoi proprietari iniziali,

Antonia, di Modigliani, 1915, Musée de l’Orangerie, Paris

Dal 1914 Modigliani iniziò a spostare la sua attenzione creativa dalla scultura al dolore, portando a questa forma d’arte elementi della sua precedente esperienza e dall’ambiente artistico che viveva a Parigi. Questo ha generato del tutto uno stile molto personale e alcune immagini immediatamente riconoscibili che lo distinguono molto dai suoi contemporanei. Il suo senso del colore e delle forme, abbastanza influenzato da Cézanne, e le figure allungate con colli tesi divennero il suo marchio di fabbrica artistico e un punto di riferimento per i futuri pittori.

Nu couché au coussin bleau, di Amedeo Modigliani, 1916

Modigliani è noto per i suoi nudi modernisti. I suoi dipinti sono tipicamente ritratti di donne i cui corpi sono allungati per enfatizzare la loro sensualità. I primi lavori del pittore furono influenzati dall’argomento dei pittori italiani con cui aveva studiato a Firenze, in particolare Alessandro Filippini, che lo introdusse alle opere di Eugène Delacroix e lo incoraggiò ad essere più audace nel suo uso del colore. Nel 1906 Modigliani si recò a Parigi dove incontrò Pablo Picasso e Georges Braque, che in seguito divennero due dei suoi più importanti amici e collaboratori artistici. Nel 1909 tornò in Italia, dove visse per il resto della sua vita, alternando Roma e Milano. Nudo sdraiato con cuscino blu è un dipinto ad olio su tela creato nel 1916. Il dipinto è una delle decine di nudi creati da Modigliani tra il 1916 e il 1919.

Jeanne, di Amedeo Modigliani, 1918, Tate Modern

Il ritratto a destra si ispira a Jeanne Hébuterne, una delle modelle e partner preferite di Modigliani. Era una studentessa d’arte a Parigi nel periodo immediatamente intorno alla fine della prima guerra mondiale. Questo ritratto è stato probabilmente dipinto a Parigi, mentre Jeanne era incinta di sua figlia da Amedeo, che poi è nata nel novembre 2018. Il rapporto tra i due era molto contrastato dalla sua famiglia ed è stata probabilmente la ragione per cui si è tolta la vita solo due giorni dopo la morte del suo partner a causa della tubercolosi.

Il contadinello, di Amedeo Modigliani, 1918

Il contadinello fa parte di un piccolo gruppo di dipinti che Modigliani ha realizzato di giovani seduti nel suo studio a Nizza ed è ora esposto alla Tate Modern di Londra. L’artista ha inciso il titolo dell’opera nella parte in basso a destra della tela, identificando il modello come un “ragazzo contadino”. Tuttavia, ci sono alcuni dubbi sull’accuratezza del titolo. Lo stesso modello sembra apparire in un altro dipinto intitolato “Il giovane apprendista”. Modigliani era stato a lungo influenzato dal pittore Paul Cézanne e questo dipinto è stato probabilmente ispirato dalle immagini dei lavoratori sul campo di Cézanne. Anche i soggetti di Cézanne sono stati collocati al centro della tela e dipinti principalmente nei toni del blu.

Questo è il trailer di un lungometraggio ispirato alla turbolenta vita del pittore e interpretato da Andy Garcia nel ruolo principale.

My favourite painters

Arti visive

Puoi seguirmi anche sui miei altri canali di social media:

e iscriverti agli aggiornamenti via email su questo blog:

Advertisement

4 thoughts on “Amedeo Modigliani 🖌🖼🇮🇹

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s